Dragon Manga & Fushigiyuugi Forum  

Torna indietro   Dragon Manga & Fushigi Yuugi Forum > Argomenti Principali > Manga & Anime

Avvisi

Manga & Anime Tutto sui fumetti tradizionali giapponesi e suoi loro Anime

Rispondi
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione Modalità visualizzazione
  #1  
Vecchio 14-11-2014, 22:06
L'avatar di miakaxyz
miakaxyz miakaxyz non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: Sardegna
Messaggi: 30,368
Drama Master FushigiYuugi Games Winner FushigiYuugi Games Winner 
Predefinito Candy candy

CANDY CANDY

Non abbiamo mai aperto il topic di una serie così famosa... e sapete forse perché? Perché il manga in Italia non è mai stato ripubblicato!!
I capitoli uscivano in rivista quando ero bambina io ma non è mai esistita un'edizione in manga, visto che le due autrici sono sempre state in contesa per i diritti della storia e anche l'anime è sparito dalla circolazione.

Candy Candy (キャンディ・キャンディ) è un manga di genere shōjo disegnato da Yumiko Igarashi pubblicato nel 1975, tratto dall'omonimo romanzo scritto da Kyoko Mizuki.
Ne venne successivamente tratta una serie televisiva anime prodotta da Toei Animation, trasmessa dal 1980 anche in Italia, inizialmente con il titolo originale, in seguito con il titolo Dolce Candy.
Del manga esiste una edizione italiana riadattata, censurata e ricolorata pubblicata dalla Fratelli Fabbri Editori in 77 uscite settimanali. L'intraprendenza dell'editore portò però la serie ben oltre le 77 uscite dell'originale giapponese, arrivando fino a 326 numeri, con un prosieguo della storia completamente inventato e disegnato in Italia. (fonte wikipedia)



Kappalab annuncia l'uscita imminente del romanzo di Candy Candy!




AUTUNNO 2014
CANDY CANDY TORNA IN ITALIA


La prima edizione extra-Giappone del romanzo originale di CANDY CANDY è pubblicata da Kappalab!
Keiko Nagita (già nota al pubblico occidentale con lo pseudonimo di Kyoko Mizuki) è la creatrice di una delle icone mondiali dell'immaginario nipponico, una ragazzina lentigginosa di nome Candice (Candy, per gli amici) che vive una grande avventura romantica tra l'America e l'Europa dell'inizio del '900.
L'autrice, da sempre innamorata dell'Italia, ha deciso di celebrare l'evento scrivendo una prefazione appositamente per la nostra edizione, la prima in assoluto a essere tradotta per l'estero.
Siamo felici (e anche un po' orgogliosi) di avere compiuto quella che per decenni è parsa una vera missione impossibile, e ringraziamo l'autrice per averci accordato la sua fiducia e la sua preziosissima collaborazione, utile a restituire a tutti i lettori e le lettrici quelle emozioni che da tempo desideravano (ri)vivere.
Ma il romanzo di CANDY CANDY è molto di più di quello che si possa pensare.
Tenetevi forte, e non leggete oltre se temete di rovinarvi la sorpresa.
La storia è raccontata dalla stessa Candy, ormai adulta, e i suoi interventi avvengono tra un capitolo e l'altro, a donarci i suoi intimi pensieri, i ricordi, le sensazioni e i profumi di una gioventù passata tra la casa per orfani che la accolse come trovatella, la famiglia nobile che la adottò, gli studi presso il severo collegio londinese, il tirocinio come infermiera, e soprattutto la travagliata ricerca dell'amore, osteggiata da mille traversie.
Proprio così: a distanza di decenni, scopriremo qualcosa in più di Candy e del suo mondo, e potremo addirittura leggere cosa accadde anni dopo la fine delle avventure già note, attraverso una raccolta di lettere che la protagonista indirizza alle persone che l'hanno accompagnata nel suo lungo viaggio verso l'età adulta.
Un evento che celebreremo con tutti i crismi: vi invitiamo a tenere d'occhio nei prossimi giorni questa pagina per i dettagli.
L'attesa è ormai finita: CANDY CANDY sta per tornare!
www.kappalab.it
__________________
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 17-11-2014, 20:07
L'avatar di marco
marco marco non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: living in Sardinia
Messaggi: 22,276
Jappofan Gēmu Otaku 
Predefinito Riferimento: Candy candy

diciamo che a me basterebbe rileggerne il manga, ho letto georgie e mi è piaciuto, candy candy non deve essere da meno
__________________
Time Waits for no one
No
Buta Power Chuunyuu
By G8 standards, Italy is a strange country. Put simply, it is a nation of octogenarian lawmakers elected by 70-year-old pensioners. Everyone else is inconsequential. tratto dal TIMES
MEGLIO AGITARSI NEL DUBBIO CHE RIPOSARE NELL'ERRORE
Per uno come me che non ha niente, l'unica cosa che potevo buttare via per te, era me stesso(Take Care of the Young Lady)
Powa Power
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 17-11-2014, 20:08
L'avatar di miakaxyz
miakaxyz miakaxyz non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: Sardegna
Messaggi: 30,368
Drama Master FushigiYuugi Games Winner FushigiYuugi Games Winner 
Predefinito Riferimento: Candy candy

io lessi delle scan in inglese anni fa, proprio perché le speranza che questi diritti si sblocchino sono ben pochi.
purtroppo però non l'ho mai finito tutto....
__________________
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 18-03-2015, 14:53
L'avatar di miakaxyz
miakaxyz miakaxyz non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: Sardegna
Messaggi: 30,368
Drama Master FushigiYuugi Games Winner FushigiYuugi Games Winner 
Predefinito Riferimento: Candy candy

In arrivo a maggio 2015
CANDY CANDY (volume 2) - LETTERE
In occasione del compleanno di Candy, il secondo e ultimo volume del romanzo originale con le sue avventure.
• Sono molti gli eventi che hanno portato in gioventù Candice White Ardlay dall’America al Regno Unito, dove oggi vive con… 'lui'. Ormai adulta, Candy rilegge con nostalgia la corrispondenza intrattenuta con amici e conoscenti incontrati nel corso di una vita, dall’infanzia presso l’accogliente Casa di Pony all’adozione da parte della facoltosa famiglia Ardlay, dall’anno scolastico trascorso nel severo istituto Saint Paul fino agli studi per diventare infermiera.
Le si stringe il cuore ripensando all’amato Anthony, che aveva creato per lei la rosa Dolce Candy, al travagliato rapporto con il tenebroso Terence, al legame indissolubile con l’ineffabile Albert, all’amicizia incondizionata di Stair, Archie, Annie e Patty, senza dimenticare l’eccentrico benefattore prozio William, che la adottò senza mai palesarsi, e il misterioso Principe della Collina, che la convinse da bambina ad affrontare la vita col sorriso sulle labbra.
Lettera dopo lettera prende forma il grande mosaico della vita di Candy, sempre pieno di imprevisti, gioie e drammi, dai primi del Novecento fino all’avvento della Grande Guerra: una ricerca della felicità che Candy ha sempre perseguito attraverso la speranza e la determinazione, senza mai arrendersi.
• In appendice, l'interessante racconto dell'autrice Keiko Nagita sulla genesi di Candy, sulle sue traversie, e sulle numerose versioni del romanzo pubblicate fino a oggi.
• Keiko Nagita (ovvero Kyoko Mizuki, pseudonimo che usava all'epoca per la versione manga di Candy) ci regala un grande romanzo epistolare, attraverso il quale una delle maggiori icone del Ventesimo secolo ci narra in prima persona la sua storia, aggiungendo numerosi dettagli – e addirittura un finale inedito – alle sue avventure, seguite e amate da sempre in tutto il mondo.
• Da maggio disponibile anche online su: www.kappalab.it
__________________
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 01-10-2016, 15:27
L'avatar di miakaxyz
miakaxyz miakaxyz non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: Sardegna
Messaggi: 30,368
Drama Master FushigiYuugi Games Winner FushigiYuugi Games Winner 
Predefinito Riferimento: Candy candy

http://www.repubblica.it/spettacoli/...ndy-148883300/

Ci fossero notizie sulla pubblicazione del manga sarebbe grandioso!
__________________
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 17-11-2020, 17:03
L'avatar di miakaxyz
miakaxyz miakaxyz non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: Sardegna
Messaggi: 30,368
Drama Master FushigiYuugi Games Winner FushigiYuugi Games Winner 
Predefinito Riferimento: Candy candy

CANDY CANDY IL ROMANZO: KAPPALAB PORTA L'EDIZIONE DEFINITIVA A NATALE
Tornano le avventure dell'orfanella più famosa di sempre

Icona di un'epoca, è rimasta scolpita nell'immaginario collettivo di un'intera generazione (soprattutto femminile): parlo di Candy Candy, personaggio inventato da Keiko Nagita, nota con lo pseudonimo di Kyoko Mizuki. Ora per Kappalab arriva una nuova edizione del romanzo scritto dalla Mizuki, una versione completa e definitiva che è possibile prenotare già da ora e che uscirà per Natale.

In questo libro Candy narra in prima persona l’avventurosa gioventù e svela gli inediti dettagli della propria vita adulta, aggiungendo inoltre un finale inedito alle sue avventure seguite da sempre in tutto il mondo.
Dai primi del Novecento all’avvento della Grande Guerra, Candy ricerca la felicità attraverso la speranza e la determinazione, senza mai arrendersi. Dall’infanzia presso l’accogliente Casa di Pony all’adozione da parte della facoltosa famiglia Ardlay, dall’anno scolastico trascorso nel severo istituto Saint Paul fino agli studi per diventare infermiera.
E molti sono gli amici che l'accompagnano nel lungo percorso, da Anthony, che aveva creato per lei la rosa Dolce Candy, al tenebroso aspirante attore Terence, dall’ineffabile Albert ai generosi Stair, Archie, Annie e Patty, fino all’eccentrico e misterioso benefattore, il prozio William, che la adottò senza mai palesarsi, e non ultimo il misterioso Principe della Collina, che la convinse da bambina ad affrontare la vita col sorriso sulle labbra. E, ovviamente, a lui, l’uomo con cui ha deciso infine di vivere.

In appendice, una testimonianza dell’autrice Keiko Nagita che ci racconta il percorso dell'opera, dalla genesi di Candy Candy fino alla prima pubblicazione del romanzo fuori dai confini del Sol Levante: quella italiana edita da Kappalab.
Il romanzo infatti è stato pubblicato solo in Giappone fino al dicembre 2014, anno in cui è stata editata la prima edizione estera che, per volere dell'autrice, è stata appunto quella in lingua italiana.
L’autrice ha concesso all’edizione italiana una prefazione esclusiva e ha collaborato attivamente con la casa editrice nel riportare i nomi di alcuni personaggi, foneticamente travisati nell'edizione televisiva italiana, alla loro versione originale.
La copertina del nuovo romanzo è opera di Leonardo Kun Usami, artista italo giapponese che ha lavorato con Makoto Shinkai e che noi di Animeclick abbiamo avuto l'onore di intervistare.

Purtroppo al momento per tutte le fan dell'opera sarà l'unico modo per leggere le avventure di Candy Candy: infatti dal 1997 sta andando avanti una controversia legale tra la scrittrice e la mangaka Yumiko Igarashi per la paternità esclusiva del copyright. Durante il processo Yumiko Igarashi ha sostenuto di essere lei l'autrice di Candy Candy e di aver creato le illustrazioni sulla base della sua storia.
La sentenza finale del 30 maggio 2002 ha riconosciuto Kyoko Mizuki autore e primo titolare dei diritti di Candy Candy e Yumiko Igarashi illustratore e secondo titolare dei diritti, con diritti d'autore condivisi. Ma le due donne invece di mettersi d’accordo continuano a farsi la guerra a discapito della promozione dell’opera e del merchandising.

Fonte consultata
Kappalab

__________________
Rispondi citando
Rispondi

Segnalibri

I tag
yumiko igarashi

Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Etna comics 2016 miakaxyz Generale 0 23-05-2016 16:40


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 12:50.