Dragon Manga & Fushigiyuugi Forum  

Torna indietro   Dragon Manga & Fushigi Yuugi Forum > People > Off Topic > Curiosità dal Giappone

Avvisi

Curiosità dal Giappone Usanze, Feste e tante curiosità.

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
  #1  
Vecchio 18-05-2018, 01:06
L'avatar di Mangaka88
Mangaka88 Mangaka88 non è connesso
Konan's Angels
 
Data registrazione: Nov 2007
Località: Ireland
Messaggi: 3,332
Hentai Master Best Reporter 
Predefinito Costellazione Manga conosciamo l'astronomia attraverso gli anime

La fantascienza è uno dei generi più prolifici all'interno del panorama dell'animazione giapponese. Opere come Capitain Harlock, UFO Robot Goldrake e Mazinga Z hanno segnato un'intera generazione di spettatori e sono riuscite a diventare una parte integrante della cultura di massa, non solo in Giappone ma anche qui da noi in Italia. Un gruppo di ricercatori universitari ha quindi ben deciso di sfruttare la loro popolarità in nome della divulgazione scientifica. Nasce così il progetto Costellazione Manga, un'interessante iniziativa che unisce lo studio dell'astronomia alla passione per gli anime e i manga sci-fi.

Il progetto Costellazione Manga è stato creato da Daria Dall'Olio, dottoranda in astronomia presso la Chalmers University of Technology di Göteborg in Svezia, Alessandro Montosi, esperto di storia dell'animazione e del fumetto, e Piero Ranalli, ricercatore in astronomia presso l'Università di Lund in Svezia. Il progetto è nato a Ravenna nel 2011, come attività del Planetario di Ravenna, dell'Associazione Ravennate Astrofili Rheyta (ARAR) e dell'Associazione per gli Scambi Culturali tra Italia e Giappone (ASCIG).

Daria Dall'Olio ha presentato il lavoro al congresso Communicating Astronomy with the Public, il più grande nel settore della comunicazione astronomica, che si è svolto dal 23 al 28 marzo 2018 nella città di Fukuoka e ha visto la partecipazione di circa 450 iscritti da 53 paesi, tra ricercatori, divulgatori, insegnanti e giornalisti. Il progetto presentato da Daria Dall'Olio è stato valutato tra gli interventi di maggiore rilievo e ha fatto parte del ristretto gruppo di 29 seminari tenuti durante la sessione plenaria del congresso, ricevendo i consensi del pubblico in platea e in particolare degli esperti di divulgazione presenti.

Costellazione Manga è uno strumento pedagogico, che può essere efficacemente impiegato sia verso un pubblico giovane e adolescenziale, sia adulto. Possiamo creare un ponte tra più generazioni, in cui i più giovani possono scoprire le storie con cui sono cresciuti i loro genitori (e viceversa) e in cui tutti apprendono, in maniera naturale e divertente, nozioni sull'astronomia e la fisica. Costellazione Manga è un progetto versatile che negli anni è stato declinato in forma di spettacoli per il planetario, seminari, attività all'aperto e osservazioni notturne del cielo.

Come funziona nella pratica un'attività di Costellazione Manga? Tipicamente, si scelgono tre-quattro fumetti o cartoni ben conosciuti dal pubblico, che vengono richiamati alla memoria per mezzo di immagini o sigle musicali. Le trame vengono riassunte brevemente, inserendo alcuni collegamenti con l'astronomia, da cui partire per fare il punto sulle conoscenze attuali. Ad esempio, nel cartone animato Ufo Robot, Goldrake e il suo pilota Actarus, così come i suoi nemici, provengono da un pianeta immaginario in orbita attorno alla stella Vega. Questo permette di introdurre la discussione su cosa sappiamo in realtà su Vega e sull'esistenza di pianeti extrasolari. Oggi si conoscono più di 3000 pianeti in orbita attorno a stelle diverse dal nostro Sole. Questi pianeti sono di tipi, dimensioni e composizioni chimiche diverse e, a seconda della loro orbita, possono essere gelidi o caldissimi. Alcuni si situano nella cosiddetta "fascia abitabile" dove le temperature dovrebbero permettere la presenza di acqua liquida, ma ancora non ne conosciamo nessuno con condizioni davvero simili alla Terra. Per gli appassionati di Goldrake, gli astronomi tendono purtroppo ad escludere la presenza di pianeti attorno a Vega.

Tra i manga e gli anime più gettonati per Costellazione Manga, oltre al già citato Ufo Robot vi sono ad esempio Galaxy Express 999 e Starzinger (che tipicamente introducono il tema dei viaggi nello spazio), Ken il guerriero e i Cavalieri dello Zodiaco (che introducono il tema delle costellazioni, sia secondo la tradizione europea sia secondo quella sino-giapponese). Alcune opere, forse meno note al grande pubblico ma più "adulte" ed autoriali nelle tematiche, come 2001 Nights e Planetes possono essere utilizzate per introdurre temi più introspettivi: com'è il rapporto tra l'umanità e lo spazio? Quali sono i rischi e i benefici, e quanto è fragile la presenza umana nello spazio?



ma che bel progetto e sicuramente istruttivo
__________________
Non temere di venire ferito. Vivi senza mai perdere il tuo sorriso
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 18-05-2018, 18:03
L'avatar di Chiaretta
Chiaretta Chiaretta non è connesso
Super Moderator
 
Data registrazione: Apr 2006
Messaggi: 7,264
Angeli del Forum 
Predefinito Riferimento: Costellazione Manga conosciamo l'astronomia attraverso gli anime

davvero un progetto particolare, non ne avevo mai sentito parlare, grazie!
Rispondi citando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Man-Ga : canale sky marco TV & Lungometraggi 155 03-03-2018 11:07
suggerire un anime o manga spassoso marco Sondaggi 76 01-03-2012 17:00
Gli anime del 2011 in Giappone miakaxyz TV & Lungometraggi 20 17-10-2011 21:33
Stop a manga e anime troppo spinti miakaxyz Generale 3 16-12-2010 21:38
Shinsuke Shimada: Gli adulti non dovrebbero leggere manga marco Sondaggi 3 08-12-2010 16:12


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:24.