Dragon Manga & Fushigiyuugi Forum  

Torna indietro   Dragon Manga & Fushigi Yuugi Forum > People > Off Topic > Curiosità dal Giappone

Curiosità dal Giappone Usanze, Feste e tante curiosità.

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
  #1  
Vecchio 10-11-2017, 21:16
L'avatar di Mangaka88
Mangaka88 Mangaka88 non è connesso
Konan's Angels
 
Data registrazione: Nov 2007
Località: Ireland
Messaggi: 2,965
Hentai Master Best Reporter 
Predefinito costretta a tingersi capelli,diventa un manga

questa news è così' assurda quanto shock


Come ben sappiamo, le scuole giapponesi la maggior parte delle volte impongono ai propri studenti e ai professori severissimi codici di abbigliamento e di aspetto estetico, spesso impedendo l'espressione personale dell'individuo.
È il caso di una studentessa diciottenne di Osaka che ha denunciato il consiglio d'istituto della sua prefettura per averla forzata molteplici volte a tingere i propri capelli, castani di nascita, di colore nero per adeguarsi alle regole della scuola.

Lo staff della scuola ha insistito sul fatto che i suoi capelli fossero una distrazione per i suoi compagni di scuola, affermando che perfino gli studenti stranieri dovranno tingere i propri capelli per conformarsi all'estetica canonica giapponese.
Come se non bastasse, la ragazza è stata espulsa dalla scuola dopo alcune affermazioni vergognose dei professori riguardo la sua vita privata come "È perchè tua madre è single che ti tingi i capelli di color castano?" oppure "Se hai intenzione di non tingere i capelli di nero allora non venire più a scuola.".

La faccenda ha creato discussioni nei social media tra studenti e genitori, che hanno mostrato il proprio sdegno riguardo la decisione di costringere dei ragazzi a colorare i propri capelli naturali di nero.
Il mangaka Niichi ha criticato a sua volta l'assurda politica delle scuole giapponesi, e prendendo spunto dalla storia ormai arcinota ha pubblicato un piccolo manga che evidenzia le pressioni attuate dagli adulti nei confronti degli studenti, costringendoli alla normalità.



Professore: "Ehi, tu! L'anno scolastico è appena iniziato e ti sei già tinta i capelli? Vieni con me!"
Yukari: "...okay."
Yukari, pensando: "Mi è accaduto talmente tante volte che mi chiedo solo 'di nuovo?'"
Professore: "Hmmmm..."

Professore: "È davvero il tuo colore naturale di capelli?"
Yukari: "...è naturale. Non lo vede dalle radici?"
Professore: "Va bene. Mi dispiace molto. È solo che...come posso dirlo...se permettiamo che tu tenga i capelli in quel modo altri studenti potrebbero usarlo come scusa per tingersi i capelli dello stesso colore a loro volta. Allora le cose potrebbero sfuggirci di mano. Quello che intendo dire è che siamo una scuola privata e abbiamo una reputazione da proteggere, capisci? Non ti forzeremo ma se potessi tingerti i capelli di un colore normale-"
Yukari: "Professore..."

Yukari, pensando: "Cos'è normale?"
Yukari: "...ho capito."
Ragazza: "Buongiorno, Yukari!"
Yukari: "Buongiorno."
Ragazza: "... Hanno detto qualcosa riguardo i tuoi capelli?"
Yukari: "Già, immagino si facciano notare molto."
Yukari, pensando: "Capisco."

Yukari, pensando: "Molte persone passano il tempo assieme a scuola, dunque per mantenere l'ordine è necessario porre dei limiti. I tuoi capelli devono essere neri. La tua gonna deve arrivare alle ginocchia. Il colletto dev'essere ordinato e ben stirato. Devi fingere di essere normale."
Ragazzo: "UH? I tuoi capelli, sono neri!"
Yukari: "Ci conosciamo?"
Ragazzo: "Sai, sembravi molto più felice alla cerimonia di apertura. Hai tinto i capelli?"
Yukari: "Già. Quello è il tuo colore naturale?"

Ragazzo: "...dunque li hai tinti. È un peccato."
Yukari: "Che intendi dire con 'un peccato'?"
Ragazzo: "Sai cosa intendo. I tuoi capelli erano meravigliosi. Erano così belli nel giorno della cerimonia. Ero nella fila dietro di te e ho osservato i tuoi capelli che fluttuavano nel vento, brillando alla luce del sole."

Ragazzo: "Il loro modo di brillare era così bello. Ero geloso e per quanto tinga i miei capelli-"
Professore: "Ehi, tu laggiù, ragazzo!"
Ragazzo: "Oh oh! Ci becchiamo dopo!"
Yukari: "Sì..."
Professore: "Tu, laggiù! Non si corre nei corridoi!"
Yukari: "Ah..."

Uomo delle consegne: "Signorina Tachibana? Questo è l'ultimo scatolone, dove lo metto?"
Yukari: "Grazie. Proprio lì, per piacere."
Yukari, pensando: "Quella fu l'ultima volta che io e quel ragazzo parlammo. Non condividemmo nessuna classe durante gli anni di scuola. Non avemmo nessun'altra conversazione, dunque non so dove si trovi tanto meno il suo nome. 'Meravigliosi'. Scommetto che nemmeno si ricorda di avermelo mai detto. Probabilmente nemmeno ricorda la ragazza dai capelli chiari."

Yukari, pensando: "Ma io non ho dimenticato. Ogni volta che apro le tende la mattina, ricordo."
Yukari: "Ok, immagino di dover iniziare a svuotare questi scatoloni."
Yukari, pensando: "Ogni volta che il sole brilla attraverso la mia frangetta, ricordo le parole che mi hai detto."
__________________
Non temere di venire ferito. Vivi senza mai perdere il tuo sorriso
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 11-11-2017, 01:58
L'avatar di Hades108
Hades108 Hades108 non è connesso
Genbu Fan
 
Data registrazione: Jun 2012
Località: Ginosa(Ta)
Messaggi: 1,783
Predefinito Riferimento: costretta a tingersi capelli,diventa un manga

purtroppo il Giappone per quanti pregi possa avere, allo stesso modo è piena di difetti, questo caso di questa studentessa è uno di quelli....
triste dirlo, ma i giapponesi sono tra i più razzisti al mondo(non tutti eh), non accettano tanto facilmente il diverso, che sia del colore dei capelli, sia per il fatto di una persona che sia di sangue misto da loro molto poco apprezzato come cosa....
__________________


"Tu Sei Già Morto"
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 11-11-2017, 10:01
L'avatar di Valo
Valo Valo non è connesso
Suzaku Fan
 
Data registrazione: Jan 2008
Località: Velletri (RM) - San Severo (FG)
Messaggi: 2,392
FushigiYuugi Games Winner Cerimoniere FushigiYuugi Games Winner 
Predefinito Riferimento: costretta a tingersi capelli,diventa un manga

Al di là dei discorsi sul razzismo giapponese che sono ormai triti e ritriti (PS sono tutti gli asiatici, soprattutto quelli dell'Estremo Oriente, che sono meno ben disposti verso il diverso/straniero rispetto a noi occidentali. Che poi non si tratta di razzismo in senso stretto, inteso come razza/etnia superiore, ma di salvaguardia di un primato nazionale di valori, usi e costumi, rispetto a tutto ciò che lo può contaminare), che nelle scuole ci sia bisogno di un minimo di omologazione e di uniformità, per impedire derive discriminatorie basate sulle possibilità di ostentare ricchezza, per me è una cosa buona e giusta. Che ci sia un codice di abbigliamento anche, perché uno dei compiti della scuola 'deve' essere quello di preparare al mondo del lavoro a 360° (io a lavoro non posso andare in bermuda e camicia hawaiana e tendenzialmente eviterei di andarci con la cresta punk anni '80, a meno che non lavori alla Napalm Records). Ovviamente quando questi due concetti sono portati all'estremo, come nel caso di questa scuola giapponese, si rischia di buttare il bambino con l'acqua sporca. Spero che le autorità scolastiche nipponiche sanino questa situazione o, perlomeno, si faccia luce riportando anche la versione della scuola, visto che, al momento, abbiamo solo quella della ragazzina.
__________________
<img src=http://forum.fushigiyuugi.it/image.php?type=sigpic&userid=212&dateline=1214213185 border=0 alt= />
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 11-11-2017, 18:57
L'avatar di Chiaretta
Chiaretta Chiaretta non è connesso
Super Moderator
 
Data registrazione: Apr 2006
Messaggi: 7,073
Angeli del Forum 
Predefinito Riferimento: costretta a tingersi capelli,diventa un manga

Originalmente inviato da Valo Visualizza messaggio
Ovviamente quando questi due concetti sono portati all'estremo, come nel caso di questa scuola giapponese, si rischia di buttare il bambino con l'acqua sporca. Spero che le autorità scolastiche nipponiche sanino questa situazione o, perlomeno, si faccia luce riportando anche la versione della scuola, visto che, al momento, abbiamo solo quella della ragazzina.
Sono perfettamente d'accordo nel dire che un regolamento rigido anche relativo all'abbigliamento, al trucco e agli accessori sia educativo e quindi utile da mantenere (e anzi, diffondere), ma dubito che se anche rilasciassero la versione della scuola la situazione cambierebbe: direbbero che l'hanno fatto esclusivamente per il bene comune e non per opprimere la studentessa.
Ma gli studenti sanno che nel mondo esistono persone che non hanno i capelli neri, quindi l'idea che essa possa essere una distrazione è insensata oltre che offensiva dell'intelligenza degli altri studenti. Nemmeno la linea del "non si possono fare eccezioni altrimenti ci sarà un precedente" non ha senso, appunto perché nessuno qui si è tinto i capelli per andare contro le regole della scuola, c'è solo il proprio naturale cuoio capelluto. I giapponesi "half" o gli studenti stranieri non offendono in alcun modo la morale e l'etica dell'istituzione scolastica semplicemente mantenendo il proprio colore naturale di capelli, si è inequivocabilmente trattato di un caso discriminatorio e di violenza psicologica da parte delle Istituzioni.
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 15-11-2017, 15:47
L'avatar di miakaxyz
miakaxyz miakaxyz non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: Sardegna
Messaggi: 28,446
Drama Master FushigiYuugi Games Winner FushigiYuugi Games Winner 
Predefinito Riferimento: costretta a tingersi capelli,diventa un manga

si anche io la vedo più come una discriminazione per la povera ragazza che non ha fatto nulla di male. Non dovrebbe cedere a questo tipo di insinuazioni, dovrebbe lottare per mantenere il suo status, perchè in fondo non ha sbagliato, comunque gliela vogliano rigirare i professori.
__________________
Rispondi citando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Università di torino: Al via il primo corso di traduzione manga miakaxyz Generale 6 03-10-2017 19:53
Mori no Asagao: un live action per il manga sulla pena di morte Mangaka88 Live Action 2 26-08-2010 16:23
Ambasciata Giapponese organizza il 4° Premio Internazionale del Manga Mangaka88 Generale 3 26-04-2010 21:18
Witch Manga (Disney Manga) miakaxyz Manga & Anime 15 11-07-2008 20:14
Legend of Zelda - manga miakaxyz Scanlations & Fansub 4 13-04-2008 11:39


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:17.