Dragon Manga & Fushigiyuugi Forum  

Torna indietro   Dragon Manga & Fushigi Yuugi Forum > Argomenti Principali > Drama > Live Action

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione Modalità visualizzazione
  #1  
Vecchio 19-01-2010, 12:21
L'avatar di miakaxyz
miakaxyz miakaxyz non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: Sardegna
Messaggi: 29,843
Drama Master FushigiYuugi Games Winner FushigiYuugi Games Winner 
Predefinito I film del 2010 in Giappone

Usciranno nel 2010: ecco i film più attesi dell'anno

L'industria cinematografica giapponese spera in un prosperoso 2010 e il più grande distributore nazionale, la Tōhō (東宝株式会社, Tōhō Kabushiki-kaisha), si appresta a sfornare durante l'anno appena iniziato 30 film, tra i quali alcuni potenziali blockbusters, ovvero pellicole che dovrebbero far incassare al botteghino almeno 50 miliardi di yen.

Una di queste è il terzo film della serie "Odoru Daisōsasen" (踊る大捜査線, "Bayside Shakedown"). Tratta dall'omonimo dorama trasmesso dalla Fuji TV nel 1997, la serie narra le vicende del detective Aoshima Shunsaku (interpetato da Oda Yūji), ex impiegato assegnato al distretto di polizia del quartiere di Odaiba, e trae gran parte della sua comicità e drammaticità dai conflitti di Aoshima con la burocrazia della polizia. Il terzo capitolo uscirà nele sale cinematografiche giapponesi a luglio. Il sedecondo film della serie ha incassato 17,35 miliardi di yen (circa 200 milioni di dollari).

Attesa, per settembre, anche un'altra terza parte, quella della serie "Umizaru" (海猿), che ha come protagonista un corpo scelto della Guardia Costiera Giapponese. Il film che lo ha preceduto, uscito nel 2006, ha incassato 7,1 miliardi di yen.

Sia "Umizaru 3" che "Odoru Daisōsasen" sono prodotti dalla Fuji TV, il cui capo di produzione, Kameyama Chihiro, è stato più volte accusato dai critici cinematografici di non fare film, ma versioni cinematografiche di prodotti televisivi.

Nel frattempo la cinematografia indipendente, quella che vince premi ai festival cinematografici, ha sempre maggiori difficoltà a trovare un proprio spazio di distribuzione, dal momento che anche il suo habitat naturale, ovvero i cinema mono-sala, ultimamente stanno optando per una programmazione più popolare in modo da attirare pubblico più giovane, e anche i festival sembrano più inclini a scegliere film di animazione o film di genere.

Nonostante questo, i registi indipendenti giapponesi anche per il 2010 hanno sfornato i loro film, che sicuramente verranno proiettati a Berlino, Cannes, Venezia, e altri importanti festival, anche se il loro numero è decisamente più basso rispetto agli anni passati.

Ma vediamo quali film particolarmente attesi, usciranno nei prossimi dodici mesi.



Ototo (おとうと, "Fratello minore") (uscita: 30 gennaio)

L'ultimo film di Yamada Yōji è il suo primo dramma comtemporaneo familiare da dieci anni a questa parte. In questo film ritroviamo la coppia Shōfukutei Tsurube (笑福亭鶴瓶, 58 anni) e Yoshinaga Sayuri (吉永小百合, 64 anni), già protagonisti in "Kabei" (2008) dello stesso Yoshida. In "Ototo" i due sono rispettivamente Testuro e Ginko, fratello e sorella. Lui, un po' matto, è sempre stato un fastidio per la famiglia, e tuttavia Ginko, come sorella maggiore, si è sempre occupata di lui in modo affettuoso, fino a quando, a causa di un incidente, lei decide di tagliare ogni ponte con lui, lasciandolo completamente solo e devastato. Passano gli anni e quando i due finalmente si ritrovano ad un incontro di famiglia Ginko scopre che Testuro sta combattendo contro un male incurabile, e che gli resta poco tempo da vivere.


Golden Slumber (ゴールデンスランバー) (uscita: 30 gennaio)

Nakamura Yoshihiro (中村義洋, 39 anni) fa seguire al suo piccolo capolavoro "Fish Story" (フィッシュストーリー), un thriller in cui Sakai Masato (堺雅人, 36 anni) interpreta Aoyama Masaharu, un uomo ingiustamente accusato di aver assassinato il Primo Ministro giapponese. Come accade in tutti i film di Nakamura, anche in "Golden Slumber" vi sono colpi di scena ingegnosi, con un finale emozionante. Dopo molti tentativi, forse questo sarà per Nakamura il film con il quale sbancherà il box-office.


Ningen Shikkaku (人間失格, "No Longer Human") (uscita: 20 febbraio)

L'ultimo film del regista e produttore Arato Genjirō (荒戸源次郎, 63 anni) è tratto dall'omonimo romanzo dello scrittore Dazai Osamu (uscito in Italia con il titolo "Lo squalificato" per Feltrinelli Editore). Ikuta Tōma (生田斗真, 25 anni), già attore teatrale e televisivo, è qui al suo debutto cinematografico nei panni di Ōba Yōzō, giovane uomo che, sentendosi rifiutato dalla società nella quale vive, deve affrontare una condizione esistenziale di estrema solitudine, facendo di tutto per sopravvivere tra i suoi simili. "Ningen Shikkaku" è forse il capolavoro di Dazai Osamu. Il film ne sarà all'altezza?
Parade (パレード) (uscita: febbraio)

Selezionato per la sezione Panorama del Festival di Berlino, l'ultimo film di Yukisada Isao (行定勲, 42 anni) inizia come un episodio della serie televisiva americana "Friends": due ragazzi e due ragazze ventenni abitano insieme in un appartamento di Tokyo. S'insinua nel gruppo un giovane ragazzo che diventerà oggetto di oscuri sospetti fino al sorprendente e scioccante finale.

Zebraman 2 (ゼブラーマン2 (Uscita: 1 maggio)

Si tratta del seguito di "Zebraman" del 2004, che vede ancora Miike Takashi (三池崇史) alla regia, Kankurō Kudō (宮藤官九郎, 39 anni) alla sceneggiatura, e Aikawa Shō (哀川翔, 48 anni) nel ruolo del protagonista, il goffo e anonimo professore Ichikawa Shin'ichi fanatico di Zebraman, eroe dei telefilm live action della sua giovinezza. Il film è ambientato nel 2025, è già dal teaser rilasciato si capisce che non sarà il solito film sci-fi.
Kokuhaku (告白, "Confession") (Uscita: 6 giugno)

Nakashima Tetsuya (中島哲也, 41 anni), autore e regista di "Kiraware Matsuko no Isshō" (嫌われ松子の一生, "Memories of Matsuko," 2006), e "Shimotsuna Monogatari" (下妻物語, "Kamikaze Girls," 2004) — due tra i migliori film giapponesi del decennio passato - torna con un dramma ambientato in una scuola media. Il libro è tratto dall'omonimo romanzo di Minato Kanae, best seller nel 2008 con 700.000 copie vendute. Nel film Matsu Takaku (松たか子, 32 anni) interpreta Moriguchi, un'insegnante la cui vita viene ditrutta dall'omicidio della figlioletta di soli quattro anni. Moriguchi iniza a sospettare che il responsabile della morte di sua figlia sia uno dei suoi studenti, e nella caccia al colpevole elabora una spietata vendetta. Sottotitolo del film: 37 tredicenni confessano.
Karigurashi no Arrietty (借りぐらしのアリエッティ, "Arrietty Borrows Everything") (Uscita: estate)

Si tratta dell'ultimo film d'animazione dello Studio Ghibli (スタジオジブリ), tratto dal romanzo "The Borrowers" (Gli Sgraffignoli) di Mary Norton. La regia è affidata a Yonebayashi Hiromasa, mentre il maestro Miyazaki si è occupato della sceneggiatura e della supervisione. L'ultima volta che lo Studio Ghibli ha tentato un simile esperimento è stato con "Gedo Senki" (I Racconti di Terramare, 2006), che si è rivelato un mezzo fiasco. La lezione non è stata forse imparata?
13-nin no Shikaku (十三人の刺客, "13 Assassins") (uscita: autunno)

Remake dell'omonimo film del 1963 diretto allora da Kudo Eiichi. Stavolta dietro la macchina da presa c'è Miike Takashi, l'unico forse in grado di non annoiare con un ennesimo film di samurai e spade. Protagonista del film Kōji Yakusho (役所広司, 53 anni).
Outrage (アウトレイジ) (Uscita: autunno)

Kitano Takeshi (北野武, 62 anni) ritorna al genere yakuza dopo "Brother" (2000). "Outrage" promette di tornare alla violenza, molta violenza, dopo molti film più pacati e "poetici". Nel film lo stesso Kitano interpreta un boss di basso rango incaricato di eseguire i lavori sporchi per conto dei suoi superiori. Il cast sembra la lista dei migliori attori giapponesi degli ultimi anni. Tra gli interpreti figurano Miura Tomokazu (三浦友和, 57 anni), Kase Ryō (加瀬亮, 35 anni), e Kunimura Jun (國村隼, 54 anni).
SPACE BATTLESHIP Yamato (SPACE BATTLESHIP ヤマト) (uscita: dicembre)

Yamazaki Takeshi (山崎貴, 45 anni), il regista di "ALWAYS", dirige il live action della serie animata "Space BATTLESHIP Yamato" (宇宙戦艦ヤマト, Uchū Senkan Yamato, aka "Star Blazers") di Matsumoto Leiji. Protagonista Kimura Takuya (木村拓哉, 36 anni) degli SMAP che interpreterà il Kodai Susumo (aka Derek Wildstar). Il film ha un budget "stellare", 2 miliardi di yen, ed è molto atteso in patria, praticamente è l'"Avatar" giapponese. Yamazaki ha iniziato la sua carriera come direttore degli effetti speciali presso lo studio d'animazione Shirogumi. Poi è passato alla regia con i film shi-fi "Juvenile" (2000) e "Returner" (2002), creativi e commerciali, ma mediocri. Da allora ha fatto molti progressi, e ha la tecnologia sotto il suo comando.
__________________
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 19-01-2010, 22:22
L'avatar di marco
marco marco non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: living in Sardinia
Messaggi: 22,269
Jappofan Gēmu Otaku 
Predefinito Riferimento: I film del 2010 in Giappone

Karigurashi no Arrietty e SPACE BATTLESHIP Yamato sono quelli che attendo di più! naturalmente dello studio ghibli ho visto quasi tutto
__________________
Time Waits for no one
No
Buta Power Chuunyuu
By G8 standards, Italy is a strange country. Put simply, it is a nation of octogenarian lawmakers elected by 70-year-old pensioners. Everyone else is inconsequential. tratto dal TIMES
MEGLIO AGITARSI NEL DUBBIO CHE RIPOSARE NELL'ERRORE
Per uno come me che non ha niente, l'unica cosa che potevo buttare via per te, era me stesso(Take Care of the Young Lady)
Powa Power
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 20-01-2010, 14:28
L'avatar di Chiaretta
Chiaretta Chiaretta non è connesso
Super Moderator
 
Data registrazione: Apr 2006
Messaggi: 7,384
Angeli del Forum 
Predefinito Riferimento: I film del 2010 in Giappone

Io attendo impazientemente quello di Toma!!
E pure l'armata Yamato, sì sì!
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 20-04-2010, 19:09
L'avatar di miakaxyz
miakaxyz miakaxyz non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: Sardegna
Messaggi: 29,843
Drama Master FushigiYuugi Games Winner FushigiYuugi Games Winner 
Predefinito Riferimento: I film del 2010 in Giappone

ecco i risultati del box office di questo weekend!






__________________
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 20-04-2010, 19:56
L'avatar di marco
marco marco non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: living in Sardinia
Messaggi: 22,269
Jappofan Gēmu Otaku 
Predefinito Riferimento: I film del 2010 in Giappone

district 9 non so se lo avete visto , ma non so se meriti
__________________
Time Waits for no one
No
Buta Power Chuunyuu
By G8 standards, Italy is a strange country. Put simply, it is a nation of octogenarian lawmakers elected by 70-year-old pensioners. Everyone else is inconsequential. tratto dal TIMES
MEGLIO AGITARSI NEL DUBBIO CHE RIPOSARE NELL'ERRORE
Per uno come me che non ha niente, l'unica cosa che potevo buttare via per te, era me stesso(Take Care of the Young Lady)
Powa Power
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 25-04-2010, 03:16
L'avatar di finalvjn
finalvjn finalvjn non è connesso
Dominazione
 
Data registrazione: Jan 2010
Località: Roma
Messaggi: 1,443
Jappofan Best Reporter 
Predefinito Riferimento: I film del 2010 in Giappone

Originalmente inviato da miakaxyz Visualizza messaggio
Usciranno nel 2010: ecco i film più attesi dell'anno

SPACE BATTLESHIP Yamato (SPACE BATTLESHIP ヤマト) (uscita: dicembre)

Yamazaki Takeshi (山崎貴, 45 anni), il regista di "ALWAYS", dirige il live action della serie animata "Space BATTLESHIP Yamato" (宇宙戦艦ヤマト, Uchū Senkan Yamato, aka "Star Blazers") di Matsumoto Leiji. Protagonista Kimura Takuya (木村拓哉, 36 anni) degli SMAP che interpreterà il Kodai Susumo (aka Derek Wildstar). Il film ha un budget "stellare", 2 miliardi di yen, ed è molto atteso in patria, praticamente è l'"Avatar" giapponese. Yamazaki ha iniziato la sua carriera come direttore degli effetti speciali presso lo studio d'animazione Shirogumi. Poi è passato alla regia con i film shi-fi "Juvenile" (2000) e "Returner" (2002), creativi e commerciali, ma mediocri. Da allora ha fatto molti progressi, e ha la tecnologia sotto il suo comando.
Questo è da vedere!! Assolutamente!!!
Fatemi sapere se, come, dove e quando sarà possibile rimediarlo!!!
Rispondi citando
  #7  
Vecchio 26-04-2010, 21:22
L'avatar di marco
marco marco non è connesso
Administrator
 
Data registrazione: Mar 2006
Località: living in Sardinia
Messaggi: 22,269
Jappofan Gēmu Otaku 
Predefinito Riferimento: I film del 2010 in Giappone

Direi, lo sto monitorando appena so qualcosa avviso subito
__________________
Time Waits for no one
No
Buta Power Chuunyuu
By G8 standards, Italy is a strange country. Put simply, it is a nation of octogenarian lawmakers elected by 70-year-old pensioners. Everyone else is inconsequential. tratto dal TIMES
MEGLIO AGITARSI NEL DUBBIO CHE RIPOSARE NELL'ERRORE
Per uno come me che non ha niente, l'unica cosa che potevo buttare via per te, era me stesso(Take Care of the Young Lady)
Powa Power
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 27-04-2010, 19:36
L'avatar di finalvjn
finalvjn finalvjn non è connesso
Dominazione
 
Data registrazione: Jan 2010
Località: Roma
Messaggi: 1,443
Jappofan Best Reporter 
Predefinito Riferimento: I film del 2010 in Giappone

Originalmente inviato da marco Visualizza messaggio
Direi, lo sto monitorando appena so qualcosa avviso subito
Ecco bravo!! Tienici aggiornati!!!
Rispondi citando
Rispondi

Segnalibri

Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Gli anime del 2010 in Giappone miakaxyz TV & Lungometraggi 49 14-10-2010 21:43


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11:16.